Arresti Dg e dirigente Asl Lecce, Emiliano: “Fatti non connessi alle attività della Regione”

“Nominerò un commissario, ribadisco che si tratta di questioni private dei soggetti coinvolti”

Il governatore pugliese Michele Emiliano commenta l’arresto del direttore generale e del dirigente dell’Asl Lecce ribadendo che i fatti non riguarderebbero la loro attività in carico alla Regione.

Accuse pesanti, ma che non riguarderebbero la loro attività al servizio della Regione Puglia. Michele Emiliano commenta l’arresto di Ottavio Narracci e Giuseppe Rollo, direttore generale e dirigente dell’Asl Lecce, finiti ai domiciliari in seguito all’inchiesta della Procura di Potenza sul giro di favori del magistrato Emilio Arnesano, ribadendo l’estraneità delle accuse al loro lavoro in Regione e annunciando la nomina di un commissario.

Share Button