Mottola, ritrovato l’anziano disperso nel Parco delle Gravine

L’uomo era finito fuori strada con la propria auto

Un anziano che risultava disperso da alcune ore è stato ritrovato nell’area del Parco delle Gravine, in territorio di Mottola, dove era finito fuori strada con la propria auto. L’uomo, in buone condizioni, è stato portato in salvo con una missione notturna di elisoccorso congiunta di Aeronautica Militare e Soccorso Alpino e Speleologico della Puglia. Intorno alla mezzanotte di ieri è stato individuato e recuperato in un ambiente impervio. Il Cnsas (Soccorso Alpino e Speleologico) Puglia, allertato intorno alle 21.30, è intervenuto con otto tecnici in campo, coordinati da tre specialisti operativi da remoto, tramite programmi di ricerca dispersi in ambienti ostili ed impervi, specificatamente sviluppati per il soccorso alpino. La Direzione Regionale del Soccorso Alpino e Speleologico Pugliese ha attivato il Comando Operazioni Aeree dell’Aeronautica Militare che ha autorizzato l’operazione di elisoccorso da parte del Csar di Gioia del Colle (destinato a compiti di ricerca), intervenuto con elicottero HW139, munito di sensori per il volo notturno. Presenti sullo scenario delle operazioni di ricerca via terra anche i Carabinieri, i Vigili del fuoco, alcuni volontari 118 delle Misericordia e della Protezione Civile. Attivato anche un operatore munito di un drone.

Share Button