Mobile imbottito. A Matera la GdF sequestra 316mila euro ad una società di settore

La Guardia di Finanza ha eseguito a Matera un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca per un valore di oltre 316 mila euro, a carico di una società che opera nel settore della produzione del mobile imbottito. Il decreto è stato emesso dal gip di Matera, a conclusione di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica, con “mirati accertamenti finanziari e patrimoniali” sulla società e sul suo amministratore per una “dichiarazione fraudolenta”.

La Guardia di Finanza ha informato la Procura dell’esito degli accertamenti “in ordine ai rapporti di natura finanziaria intestati alla società, come pure alle consistenze patrimoniali e finanziarie nella titolarità del suo amministratore”.

Share Button