Potenza. Aggredito un uomo davanti a un “Africa Shop”, due in manette

Due giovani nigeriani – uno di 30 anni, richiedente asilo, e l’altro di 20, titolare di permesso di soggiorno per motivi umanitari – sono stati arrestati dalla Polizia, intervenuti a Potenza, in via Mazzini, dove, nei pressi di un ‘Africa Shop’ i due stavano aggredendo un loro connazionale, colpendolo anche con una bottiglia di vetro.

I due hanno poi cercato di sfuggire ai controlli degli agenti della Squadra Volante ma sono stati bloccati e arrestati per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. I poliziotti sono stati poi curati all’ospedale San Carlo di Potenza. Secondo quanto ricostruito, l’aggressione è avvenuta perché la vittima si era rifiutata di ospitare i due giovani nella sua abitazione.

Share Button