Bari: in via Nicolai, scoperto un appartamento affittato a 17 migranti

La Polizia Locale è intervenuta ancora una volta nel quartiere Libertà di Bari insieme alla Asl, per verificare le condizioni igienico sanitarie di un appartamento di via Nicolai, affittato in nero a 17 migranti. Ora, la Polizia dovrà procedere con le sanzioni amministrative, applicando l’ordinanza antituguri firmata dal sindaco, Antonio Decaro, che prevede il ripristino dei requisiti igienico-sanitari e la rimozione delle condizioni di “grave incuria degli immobili nel quartiere Libertà” a spese dei proprietari e dei locatari entro 30 giorni. Trascorso tale termine senza risultati, si può procedere alla denuncia all’autorità giudiziaria e al conseguente sgombero coatto dell’immobile.

Share Button