Parte oggi il trasferimento di tutto il personale amministrativo del Palagiustizia di via Nazariantz, dichiarato inagibile qualche mese fa

E’ arrivato ufficialmente ieri sera la notifica del provvedimento da parte dei dirigenti amministrativi: sarà trasferito da oggi tutto il personale amministrativo di Tribunale e Procura del Palagiustizia di Bari, dichiarato inagibile. Dalle carte emerge che lo scorso 23 agosto il Ministero aveva inviato una nota per invitare a “proseguire senza indugio” le operazioni di trasferimento programmate entro il 31 agosto. Il Comune di Bari, nei giorni precedenti, aveva concesso una proroga, fino al 31 dicembre, per poter accedere alla struttura. Ciò nonostante, il “tavolo tecnico per la programmazione delle attività di trasloco degli uffici giudiziari” ha deciso, durante una riunione di due giorni fa, di “aderire all’invito del superiore Ministero e di dare impulso alle operazioni di trasferimento degli uffici e del personale entro il 31 agosto”. I dipendenti della Procura dovranno quindi fare i turni nella sede provisoria di via Brigata Regina. Per quanto riguarda i magistrati, invece, al momento resteranno in via Nazariantz. L’ex sezione distaccata di Modugno, vedrà invece il personale amministrativo del Tribunale e anche i giudici. L’edificio di via Nazariantz sarà accessibile al personale per ultimare il trasloco di fascicoli e arredi.

Share Button