Maltempo in Puglia. Disagi nel foggiano, evacuati alcuni campeggi a Rodi Garganico

La pioggia e la grandine cadute in abbondanza nelle ultime ore in alcune zone del Gargano, hanno creato gravi disagi soprattutto a Rodi Garganico, in particolare nella zona poco distante di ‘Lido del Sole’ dove sono stati fatti evacuare alcuni campeggi a causa del livello dell’acqua che ha raggiunto e anche superato l’altezza di un metro, e sulla litoranea che, su lunghi tratti, è stata invasa da detriti e fango. I vigili del fuoco, intervenuti nella zona con diverse squadre, stanno lavorando ininterrottamente da diverse ore e hanno dovuto compiere centinaia di interventi per allagamenti e richieste di aiuto.

La situazione peggiore, al momento, si registra a Lido del Sole, località balneare a pochi chilometri da Rodi Garganico, dove sono stati fatti evacuare numerosi campeggi. Gravi i problemi che ha creato anche una violentissima grandinata, con chicchi grandi come noci, che hanno danneggiato le automobili di numerosi abitanti.

“Se la situazione meteorologica non migliora” hanno detto i vigili del fuoco parlando con i giornalisti “saranno problemi enormi”.

Squadre sono al lavoro anche per sbloccare e rendere agibili la strada provinciale 51 bis, invasa da fango e detriti e alcune strade secondarie che collegano diverse località balneari al Comune di San Nicandro Garganico.

Share Button