Tragedia Pollino, il ministro Costa sui luoghi dell’incidente: “Vicino alle famiglie”

“Noi dobbiamo evitare di sentirci poco tranquilli. Basta piangere morti e feriti”. Lo ha detto il ministro Costa parlando con i giornalisti a Civita. “Se quanto accaduto è figlio di negligenza, sciatteria e inconsapevolezza del rischio – ha aggiunto Costa – siamo dinanzi a un fatto grave che da parte nostra necessita di essere chiarito fino in fondo. Sono venuto qui apposta per assicurare il massimo di trasparenza nell’azione di governo e per stare vicino ai familiari delle vittime”.

Share Button