Ha sorpreso due ladri in casa ed è stato investito dall’auto rubata. Grave un 44 enne di Andria

Aveva sentito dei rumori provenire dal garage di casa, intorno alla cinque del mattino. L’uomo di 44 anni di Andria è così sceso dalla sua abitazione e giunto nel box auto, ha sorpreso due ladri che stavano rubando le auto di famiglia. Ha cercato di fermarli ma è stato investito da uno delle due auto rubate, partite a tutta velocità. L’uomo, secondo quanto ricostruito dagli agenti del commissariato, ha sentito dei rumori e affacciandosi dal balcone si è accorto che il cancello del garage era aperto. Quindi ha chiamato subito il 113 prima di scendere a verificare in prima persona cosa stesse succedendo. Sorpresi i due ladri. Uno dei due a bordo di una Focus, ha ingranato la retromarcia e lo ha investito violentemente. E’ poi fuggito con il complice e con l’altra auto, una Golf. Sull’accaduto indaga la polizia che ha acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona. La vittima ha subito diverse gravi lesioni e fratture alle vertebre. E’ ora ricoverata con riserva di prognosi in ospedale dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Non sarebbe in pericolo di vita. Il fatto è accaduto in un quartiere periferico di Andria.

Share Button