Ilva: sospetta intossicazione, operai dimessi da ospedale

‘Stanno bene e sono stati dimessi dall’ospedale’, secondo fonti dell’Ilva in amministrazione straordinaria, i cinque dipendenti della ditta Ecologica dell’appalto Ilva che nel pomeriggio di oggi hanno accusato malori all’esterno di Afo1, impianto in fermata programmata, subito dopo aver terminato le operazioni di pulizia del lavatore fumi’. La stessa azienda aveva ipotizzato una sospetta inalazione di monossido di carbonio. Le condizioni dei lavoratori, che dopo le prime visite effettuate nell’infermeria dello stabilimento erano stati trasferiti in ospedale per ulteriori controlli, sono definite buone.(ANSA).

Share Button