Matera, donna aggredita sotto casa - trmtv

Matera, donna aggredita sotto casa

Matera. Rione San Giacomo. Poco dopo la mezzanotte, una donna di 32 anni stava rientrando a casa, dopo aver assistito allo spettacolo teatrale in piazza Tre Torri; nei pressi della parrocchia, uno sconosciuto l’ha colta di sorpresa alle spalle. Nel tentativo di infilarsi nel portone ne è nata una colluttazione, tra le urla della donna, mentre l’uomo che aveva al collo un fazzoletto ha provveduto a coprirsi il viso. La giovane donna, con la forza della disperazione, ha tentato di chiuderlo fuori , ma questi si è appoggiato al portone ed ha iniziato a spingere. Soltanto una luce accesa al primo piano del palazzo ha spaventato l’uomo e lo ha messo in fuga. Subito dopo la vittima si è rivolta alle forze dell’ordine e si è recata in pronto soccorso. Nessuna grave conseguenza, ma è un comprensibile shock che ora dovrà essere superato.
Questa mattina sarà formalizzata la denuncia, con la speranza di risalire all’identità del responsabile, poco più che trentenne e di carnagione chiara – secondo il racconto della donna. L’uomo, durante l’aggressione, non ha proferito parola per cui la vittima non è riuscita a comprenderne la nazionalità.

Share Button