Trasportavano 2 kg di eroina, arrestati a Taranto due fratelli

Due uomini di 42 e 30 anni, con precedenti penali, sono stati arrestati dagli agenti della sezione Falchi dopo essere stati sorpresi in possesso di quattro involucri contenenti 2 kg di eroina. I due erano in sella ad una moto “Yamaha” fermata dopo un inseguimento in via Cesare Battisti.

I poliziotti avevano appreso da fonti confidenziali che i due uomini erano soliti trasportare armi e notevoli quantitativi di sostanza stupefacente. Da giorni quindi erano stati predisposti dei servizi di osservazione. Per cercare di sfuggire al controllo, gli arrestati hanno repentinamente cambiato marcia, imboccando una rotatoria contro senso. Il conducente ha accelerato e sterzato bruscamente, facendo sbandare il mezzo, cadendo rovinosamente per terra ed impattando, causa la forte velocità, con l’auto di servizio della Polizia.

I due giovani, immediatamente dopo l’impatto, hanno tentato di rialzarsi e di darsi alla fuga, ma sono stati bloccati. Il conducente della moto è stato condotto in carcere, mentre il passeggero, ricoverato per accertamenti in ospedale, è piantonato dal personale della Polizia.

Share Button