Crispiano, sequestrata discarica a cielo aperto

I Carabinieri della Compagnia di Massafra (Ta) hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a prevenire e contrastare i reati e gli illeciti amministrativi in materia ambientale.

In tale contesto sono state eseguite delle verifiche volte a monitorare il territorio per individuare la presenza di eventuali siti oggetto di abbandono illegale di rifiuti.

Durante il servizio, i Carabinieri del Comando Stazione di Crispiano (Ta) si sono recati in località “Triglie”, dove era stato segnalato un terreno privato dell’estensione di circa 7.000 mq. utilizzato per l’abbandono illecito di rifiuti. Gli operanti, giunti sul posto, accertavano la presenza di una discarica di rifiuti speciali non pericolosi costituita da due vecchi automezzi in stato di abbandono, numerose parti meccaniche e di carrozzeria, materiale ferroso e oltre 100 pneumatici.

L’intera area è stata sottoposta a sequestro mentre il proprietario del terreno, un meccanico 55enne di Statte,  è stato denunciato in s.l. all’A.G. per attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

In merito, i militari provvedevano ad informare le Autorità competenti per i relativi provvedimenti di bonifica.

(comunicato stampa)

Share Button