Foggia. Un cittadino marocchino è stato ferito durante un litigio

Un cittadino marocchino di 38 anni è stato ricoverato presso negli Ospedali Riuniti di Foggia a causa di alcune ferite riportate nel corso di un litigio avvenuto la notte scorsa, in via Sant’Antonio, alla periferia di Foggia, con persone non ancora identificate. Sull’accaduto indagano i carabinieri del Comando provinciale di Foggia. Il 38enne è stato ferito ad una gamba con un oggetto appuntito che gli ha provocato una lesione giudicata guaribile dai sanitari, in 20 giorni. I militari stanno cercando di fare luce sull’episodio avvalendosi anche di alcune riprese effettuate dalle telecamere di videosorveglianza di esercizi commerciali presenti in zona.

Share Button