Prete minacciato ad Andria, indaga la polizia

Indagini sono in corso da parte degli agenti del commissariato di polizia dopo che un parroco di Andria, Riccardo Agresti, sacerdote della parrocchia di Santa Maria Addolorata alle Croci, nel quartiere periferico e popolare di Camaggio, ha denunciato di essere stato insultato e
minacciato da due persone in sella a uno scooter proprio mentre si recava in chiesa, giovedi’ scorso. La sera stessa, le prime persone a cui lo ha raccontato sono stati i suoi parrocchiani, durante la celebrazione eucaristica. A loro il sacerdote ha chiesto di pregare e di non lasciarlo
solo. Don Riccardo Agresti vive e opera a Camaggio da circa venti anni, con altri sacerdoti ha creato spazi in cui i giovani possono ritrovarsi, alternativi alla strada e a chi la frequenta per attivita’ illecite. Noto e’ il suo impegno per i detenuti e gli ex detenuti, con i quali lavora per il reinserimento sociale e lavorativo. La sua amicizia con il cantautore Claudio Baglioni, poi, e’ datata tanto che ad Andria c’e’ un auditorium
che ne porta il nome, progettato proprio dall’artista.(ANSA).

Share Button