- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Taranto. In preda ad alcol e cocaina mette a soqquadro il pronto soccorso dell’ospedale

In preda a un raptus ha minacciato i medici, danneggiando seriamente arredi e suppellettili del Pronto Soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto, rendendolo di fatto inagibile: per danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio è stato arrestato dagli agenti di Polizia Gaetano Santovito, di 37 anni. L’uomo era stato ricoverato nel nosocomio perché alcune ore prima aveva distrutto i locali della sua pizzeria, in via Cesare Battisti, procurandosi numerose ferite con copiose perdite di sangue. Nel frangente i poliziotti della Volante erano intervenuti e dopo aver accertato i fatti, con l’ausilio del personale del 118, avevano accompagnato l’uomo al pronto soccorso. Più tardi Santovito si è reso protagonista del nuovo episodio e gli agenti solo con estrema difficoltà sono riusciti a immobilizzarlo. Il 37enne, che dalle successive analisi cliniche è risultato positivo a cocaina e sostanze alcoliche, è stato sedato e poi tratto in arresto.

Share Button