Neve e ghiaccio nel Potentino. Scuole ancora chiuse e disagi ferroviari

Cronaca del secondo giorno di primavera 2018 in Basilicata. Dalla serata di mercoledì, l’attesa perturbazione da nord è arrivata anche nel meridione d’Italia con intense precipitazioni nevose cadute sulla città di Potenza e l’intera zona centro occidentale lucana.

Nel capoluogo, il sindaco Dario De Luca (nella foto in visita a rione Bucaletto) ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, asili compresi, nelle giornate del 22 e 23 marzo. Dopo una riunione in Prefettura, disposto anche il divieto di circolazione per i veicoli aventi massa superiore alle 7,5 tonnellate ed invito alla cittadinanza di utilizzare i propri automezzi solo in caso di effettiva necessità. Stesso provvedimento è stato assunto da numerosi altri sindaci, tra i quali Melfi, ed anche in provincia di Matera. Su autorizzazione del Rettore, Aurelia Sole, l’Università della Basilicata ha comunicato la sospensione delle attività didattiche nelle sedi di Potenza (rione Francioso e Campus di Macchia Romana), compreso il percorso 24 Cfu. Regolare la situazione nella Città dei Sassi dove è stato annullato l’Open Day previsto per venerdì.

Sempre a Potenza, i vigili del fuoco, polizia locale e personale comunale, hanno presidiato gli snodi di acceso ed uscita dalla città con rami spezzati e ghiaccio presente un pò dovunque. Registrata l’interruzione di energia elettrica ed anche un fatto di cronaca: in via Angilla Vecchia nel rione Santa Maria, un 70enne alla guida di una Peugeot ha perso la vita a causa di un malore, episodio probabilmente collegato anche alle avversità climatiche. Sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118 e forze dell’ordine che hanno transennato momentaneamente l’area. Dal primo mattino, inoltre, circolazione ferroviaria sospesa sulla linea Potenza – Metaponto e Potenza – Battipaglia per la caduta di rami sui binari. In particolare ritardi accumulati per il treno Alta Velocità Frecciarossa. In una nota delle Ferrovie dello Stato, evidenziata l’attivazione del piano emergenza neve grave sulla linea Potenza e Grassano e Potenza – Foggia.

Share Button