Tragedia a Lecce. Clochard accecato dal sole viene travolto da treno e muore

Una persona senza fissa dimora di nazionalità italiana – leccese – già noto alla polizia ferroviaria è stato travolto e ucciso da un treno in arrivo da Bari mentre era sul binario 1.

L’uomo di 58 anni (e non di 60 come si era appreso in un primo momento) era di Monteroni di Lecce. Intanto sta tornando progressivamente alla normalità la circolazione ferroviaria nella stazione, è stato travolto, intorno alle 7.40, dal treno regionale 12491 proveniente da Bari in arrivo sul primo binario. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine per effettuare i rilievi e i sanitari del 118.

 

Share Button