Area industriale Tito (Pz), rubano un furgone poi si schiantano in autostrada

Furto rocambolesco nell’area industriale di Tito Scalo, nel Potentino. La scorsa notte, malviventi hanno rubato un furgone presso uno dei tanti stabilimenti a pochi passi dal raccordo autostradale Sicignano – Potenza. Probabilmente giunti dalla Campania, hanno terminato la fuga allo svincolo di Vietri di Potenza in Contrada Cugni, dove per cause da accertare si sono schiantati contro il guardrail facendo perdere le loro tracce. Sul posto intervenuta la polizia stradale, vigili del fuoco, personale Anas ed i Carabinieri della locale stazione vietrese per ricostruire l’accaduto. La viabilità lungo l’arteria ha subito qualche rallentamento.

Si tratta dell’ennesimo colpo messo a segno nel presidio produttivo a pochi passi dal capoluogo lucano, da quanto si apprende con due aziende coinvolte, fenomeno sul quale il sindaco di Tito, Graziano Scavone, aveva chiesto di intervenire a seguito del protocollo sicurezza di fine 2017.

Il Prefetto, Giovanna Cagliostro, ha convocato un incontro urgente. Attesi provvedimenti per intensificare il monitoraggio e la tutela del territorio.

Share Button