Bitonto, Casadibari si sarebbe pentito ma il primo cittadino non conferma la notizia

Sindaco Comune di Bitonto

Il 20enne ferito nella sparatoria dello scorso 30 dicembre a Bitonto, in cui perse la vita l’84enne Anna Rosa Tarantino, uscito ieri dal Policlinico di Bari si sarebbe pentito. Ma al primo cittadino di Bitonto, Michele Abatticchio, non risulta. La notizia del pentimento di Casadibari sarebbe stata confermata da fonti inquirenti. Secondo le indiscrezione, Giuseppe Casadibari, avrebbe deciso di collaborare con la giustizia, e potrebbe rivelare le identità degli assassini e svelare altri particolari della guerra in atto fra i clan Conte e Cipriano per il controllo delle piazze di spaccio di droga nella cittadina del Barese. Intanto la cittadinanza attiva di Bitonto non rimane ferma e lancia un’iniziativa rivolta alla movida bitontita. “No Mafia -no guerra” il cartellone di concerti itineranti nei principali locali della città vecchia di bitonto in programma dal 20 gennaio fino al 1 maggio.

 

Share Button