Circa 250 kg esplosivo in locale condomino, una denuncia

Circa 250 chili di materiale pirotecnico e 80 cartucce calibro 7,62×39 sono stati sequestrati a Barletta e un uomo di 29 anni, con precedenti penali, è stato denunciato. L’uomo gestiva il locale al piano terra di un condominio in via Scommegna in cui era nascosto l’esplosivo. La scoperta è stata fatta da agenti della polizia che hanno dovuto mettere in sicurezza la zona prima di svuotare il deposito vista la pericolosità del materiale esplosivo.

Share Button