Montescaglioso. I Carabinieri sorprendono un uomo in centro con una pistola e colpo in canna

Trovato in possesso di una pistola con il colpo in canna e con nove cartucce nel caricatore, a Montescaglioso (Matera), un uomo di 40 anni è stato arrestato dai Carabinieri. I militari dell’Arma sono intervenuti dopo la segnalazione di alcuni cittadini e hanno scoperto che l’uomo, in evidente stato di escandescenza, nascondeva l’arma sotto la camicia. Dagli accertamenti è emerso che la pistola prima era a salve e che in seguito il 40enne l’aveva modificata rendendola “una vera e propria – è spiegato in un comunicato diffuso dalla Compagnia di Matera – arma da fuoco”. L’uomo è accusato di porto abusivo di arma in luogo pubblico.

Share Button