Rapina in sala giochi a Corato. Arrestato il 19enne che picchiò il titolare in presenza dei clienti

Era piombato in pieno giorno in una sala giochi del centro cittadino e, incurante della presenza di molti clienti e passanti, aveva picchiato il titolare dell’esercizio commerciale per impossessarsi del danaro. Subito dopo era fuggito.

I fatti, svoltisi a Corato, risalgono al 22 ottobre scorso. Le indagini, avviate dai carabinieri e coordinate dalla Procura di Trani, hanno portato all’emissione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un 19enne con precedenti penali. Il giovane, definito dagli investigatori “di indole violenta e dalla spregiudicata freddezza”, è stato identificato grazie alle testimonianze e ad altri indizi raccolti dagli investigatori. Dovrà rispondere di rapina e lesioni personali.

Share Button