Arrestato l’autore di una rapina ad un supermercato di Palagianello (TA)

I Carabinieri della stazione del centro tarantino, coadiuvati nelle indagini dai militari di Melilli in provincia di Siracusa sono riusciti ad individuare uno dei due autori della rapina perpetrata lo scorso mese di luglio al supermercato Doc di Palagianello.

Si tratta di un uomo di 36 anni di origini siciliane. L’arresto, secondo quanto reso noto dai Carabinieri “è avvenuto in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Taranto (Giovanni Caroli) in linea con la richiesta del Pubblico Ministero (Maurizio Carbone) che, a sua volta, ha condiviso le risultanze delle indagini, svolte dai Carabinieri della locale Stazione coadiuvati dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Castellaneta”.

Il 15 luglio scorso una persona a volto coperto con una calzamaglia, aveva minacciato con un taglierino una cassiera rubando 200 euro circa dalla cassa dileguandosi a bordo di un ciclomotore guidato da un complice, un 31enne del luogo poi denunciato in stato di libertà, che lo attendeva nei paraggi, fungendo anche da palo.

“I Carabinieri della locale stazione, subito intervenuti, hanno acquisito le necessarie informazioni e svolto le attività per identificare gli autori, che sono stati immortalati anche dai sistemi di videosorveglianza pubblici e privati, grazie ai quali sono stati acquisiti ulteriori indizi loro carico. L’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Siracusa”.

Share Button