Ischitella (Fg), ferita 15enne: trovato cadavere presunto aggressore

Il cadavere del presunto responsabile del tentato omicidio della ragazza di 15 anni è stato trovato nelle campagne della località Callone, in agro di Ischitella. Lo rendono noto i carabinieri del Comando provinciale di Foggia. Pare che si sia tolto la vita con la stessa arma usata mercoledì mattina contro la 15enne. Probabilmente voleva sapere dove fosse la madre e, al suo rifiuto, avrebbe sparato contro la figlia 15enne della sua ex compagna ferendola al volto per poi uccidersi con la stessa arma, una calibro 22, in campagna, dove è stato trovato dai carabinieri. Antonio Di Paola, 37 anni, con piccoli precedenti penali, era stato denunciato dalla mamma della 15enne un paio di volte, l’ultima un paio di settimane fa. La denuncia era stata presentata nella regione dove la donna si era trasferita, in Toscana, per le minacce subite dall’uomo.

Share Button