Noemi: convalidato fermo Lucio,sarà trasferito fuori regione

Il gip del Tribunale dei minorenni di Lecce Ada Colluto ha convalidato il fermo per omicidio volontario premeditato aggravato dalla crudeltà e dai futili motivi di Lucio, il diciassettenne assassino reo-confesso della fidanzata 16enne Noemi Durini. Il giudice ha quindi emesso nei confronti dell’indagato un’ordinanza di custodia cautelare e ha disposto il trasferimento del ragazzo in un istituto protetto per minorenni da individuarsi fuori dalla regione Puglia.

Share Button