Sedicenne scomparsa: fidanzato confessa omicidio

Il fidanzatino 17enne di Noemi Durini ha confessato di aver ucciso la ragazzina di 16 anni scomparsa il 3 settembre scorso. Il corpo è stato trovato in un pozzo nelle campagne di Castignano del Capo (Lecce). E’ stato lo stesso fidanzatino, che ha confessato il delitto, a portare i carabinieri sul luogo in cui si trova il corpo della sedicenne.

 

+

Share Button