Potenza, arrestato per maltrattamenti alla compagna incinta

La Polizia ha posto agli arresti domiciliari, a Potenza, un uomo di 43 anni, accusato di reiterati episodi di maltrattamenti ai danni della compagna, che è in avanzato stato di gravidanza.

 

Gli agenti hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Potenza su richiesta della Procura della Repubblica. I fatti sono avvenuti a partire dal 2015: la donna – secondo l’accusa – ha subito ‘aggressioni fisiche oltreché psicologiche’ e un ‘costante controllo della propria vita di relazione e delle proprie comunicazioni telefoniche con parenti e conoscenti’. Durante le indagini della Polizia la situazione è diventata ‘oltremodo insostenibile’ e l’arresto dell’uomo è stato deciso anche per ‘assicurare una concreta tranquillità alla donna, prossima al parto’. (ANSA)

Share Button