Spara per rapinare furgone gelati, cade e viene arrestato

Castellaneta Marina – Ha tentato di rapinare un furgone adibito al trasporto di gelati, sparando colpi di pistola contro l’automezzo, ma nell’azione e’ caduto dallo scooter rimanendo ferito. L’uomo – un 50enne di cui gli inquirenti non hanno fornito il nome – e’ stato cosi’ arrestato dai carabinieri, mentre un complice e’ riuscito a dileguarsi. Illeso il conducente del furgone, che ha accelerato repentinamente riuscendo a sfuggire ai rapinatori.  L’episodio e’ accaduto sulla statale 106, nel territorio di Castellaneta Marina. I due malfattori hanno sparato tre colpi di arma da fuoco che hanno danneggiato la fiancata laterale del mezzo, ma il tentativo di rapina e’ andato a vuoto. I due hanno poi perso il controllo del ciclomotore rovinando sull’asfalto. Il 50enne, soccorso e trasportato da personale del 118 all’ospedale SS. Annunziata di Taranto, e’ stato ricoverato e gli e’ stato diagnosticato un trauma cranico. Su disposizione del pm di turno, attualmente si trova ai domiciliari nella struttura ospedaliera. Sono in corso indagini finalizzate all’identificazione del complice. (ANSA).