Comunali: fotografano scheda, 2 denunce a Castellaneta (Ta)

Due elettori sorpresi, in sezioni diverse, mentre fotografavano il proprio voto sulla scheda elettorale sono stati denunciati dai Carabinieri a Castellaneta (Ta). A chiedere l’intervento dei militari, che hanno sequestrato scheda e telefonino, sono stati i presidenti dei due seggi. Introdurre all’interno delle cabine elettorali telefoni cellulari o altre apparecchiature in grado di fotografare o registrare immagini, è considerato reato. Gli elettori sono stati sorpresi nelle cabine a scattare una foto alla scheda elettorale appena compilata con le rispettive preferenze.