Taranto. Perseguita la moglie in fase di separazione, arrestato un 50enne

Un 50enne di Taranto è stato sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico presso l’abitazione della sorella per il reato di atti persecutori nei confronti della moglie. I carabinieri hanno notificato all’uomo una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip Pompeo Carriere su richiesta del sostituto procuratore Antonella De Luca. I militari hanno raccolto le denunce della moglie dell’indagato dal quale è in fase di separazione. Sono state accertate, nel periodo compreso tra i mesi di novembre 2016 e gennaio 2017, numerose condotte illecite da parte del 50enne nei confronti della donna, consistite in reiterati atti persecutori, pedinamenti, minacce e intimidazioni. (ANSA).

Share Button