A Gravina in Puglia i Carabinieri di Altamura sequestrano oltre 130 kg di frutta e verdura avariate

I prodotti privi etichette, trasporto in assenza cautele igieniche

Durante alcuni controlli predisposti nell’ambito del settore agroalimentare, i Carabinieri del Coordinamento Territoriale Carabinieri per l’Ambiente di Altamura, hanno sequestrato nel territorio di Gravina oltre 130 kg di frutta ed ortaggi. Il carico di ortofrutta di vario genere sottoposto a sequestro veniva trasportato a bordo di una vettura in assenza delle prescritte cautele igieniche, ossia su un mezzo non refrigerato e in uno stato di evidente deperimento. Oltre alla cattiva conservazione dei prodotti, i militari hanno verificato che gli stessi erano privi di etichetta e documentazione attestante l’origine degli alimenti, in violazione delle disposizioni di legge a tutela del consumatore. Due persone, entrambe di Barletta, sono state denunciate. (ANSA).

Share Button