Raccordo autostradale Sicignano – Potenza. Enormi disagi nel tratto di Vietri

Un tratto del raccordo autostradale Potenza – Sicignano (RA 5)

Aumentano i disagi sul raccordo autostradale Sicignano – Potenza, da dieci giorni interessato dalla chiusura al traffico del tratto di 5 chilometri tra gli svincoli di Vietri di Potenza – Balvano e quello in contrada San Vito, a causa di lavori urgenti dell’Anas sulla prima trave del viadotto Marmo. Nelle scorse ore, una violenta grandinata si è abbattuta sulla Strada Provinciale 94, dove il traffico è stato deviato in entrambe le direzioni, provocando lunghe code e proteste tra gli automobilisti.

Il manto stradale reso viscido dal maltempo, in alcuni casi assente, ha complicato il deflusso dei veicoli, secondo una stima di circa 3 mila al giorno sul tratto interessato. In particolare, sono state registrate difficoltà di manovra per i mezzi pesanti.

Da quanto si apprende, Anas ha completato la rimozione del guardrail e procederà alla demolizione della carreggiata nord del viadotto Marmo, mentre si sta lavorando celermente sulla carreggiata sud. In via di completamento entro le festività pasquali anche una bretella tampone su un vecchio percorso di contrada Tusciano, dove si punta a ridurre i tempi di percorrenza. Sul fronte istituzionale, l’Onorevole lucano del Movimento Democratici Progressisti, Folino, ed il siciliano del Partito Democratico Burtone, hanno inviato delle interrogazioni al Ministero delle Infrastrutture per chiedere di accelerare modalità e tempi di messa in sicurezza dell’arteria.

Share Button