Minaccia medici con pistola giocattolo, arrestato a Taranto

Pur essendo sottoposto agli arresti domiciliari si è allontanato dalla sua abitazione di Statte (Taranto) raggiungendo la locale Guardia Medica e pretendendo dai sanitari una prescrizione di farmaci da loro ritenuti a lui non necessari. Al diniego dei medici, alzandosi la felpa, ha mostrato una pistola, tenuta alla cintola dei pantaloni, ma poi ha desistito dai suoi propositi e si è allontanato. Antonio Vagali, pregiudicato di 53 anni, è stato successivamente rintracciato e arrestato dai carabinieri, che erano stati informati dell’accaduto. Nel corso della perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto e sequestrato una pistola giocattolo, munita di tappo rosso. Il decreto di sospensione della detenzione domiciliare e ripristino di quella carceraria è stato emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Taranto.

Share Button