Morto un materano: era in casa del figlio, finti operai lo truffano ed accusa un malore

Un 81enne è morto dopo essere stato colto da un malore quando si è accorto di essere stato truffato e derubato.

E’ accaduto a Novi Ligure, in provincia di Alessandria, dove l’uomo residente a Matera era arrivato con la moglie per far vista al figlio. La truffa quando l’anziana coppia era da sola in casa. Due uomini si sono spacciati per addetti dell’acquedotto e, con la scusa di provare i rubinetti, li hanno derubati di mille euro in contanti.

L’uomo si è accorto dell’inganno quando i due se ne sono andati, vedendo che la camera da letto era stata messa a soqquadro e che dalla valigia era sparito il denaro. E’ stato a quel punto che il cuore dell’81enne non ha retto. I carabinieri indagano ora nel tentativo di identificare i due truffatori.

Share Button