Potenza. Arrestato 52enne per detenzione illegale armi e sottrazione presepe artigianale

Nelle scorse ore, personale della Squadra Mobile di Potenza ha tratto in arresto per in flagranza di reato un 52enne del capoluogo lucano per detenzione illegale di armi da sparo.

A seguito di una denuncia di furto in abitazione, consumato in città lo scorso giugno, l’uomo è stato individuato quale principale sospettato, avendo collaborato nelle operazioni di trasloco dell’abitazione delle vittime e avendo disponibilità d’accesso al luogo. Al suo interno, vi erano custoditi gli oggetti rubati: due fucili, della cristalleria ed un presepe artigianale in corallo.

Posto ai domiciliari, l’arrestato rimane a disposizione del Pubblico Ministero della Procura della Repubblica in attesa del giudizio di convalida.

Share Button