Matera, la Polizia interviene e sventa una truffa ai danni di un anziano

La Polizia di Stato ha sventato stamattina in pieno centro a Matera un probabile tentativo di truffa ai danni di una persona anziana.

Grazie alla segnalazione al 113 fatta da un cittadino insospettitosi dopo aver notato due giovani donne avvicinarsi ad un anziano signore in questa via XX Settembre.

Le donne gli hanno chiesto dapprima dei soldi, poi si sono allontanate con l’anziano convincendolo a recarsi a casa, dove avrebbe preso e dato loro qualche spicciolo di cui al momento era sprovvisto.

L’attento cittadino che ha fatto la segnalazione ha anche scattato e inviato una foto a questi Uffici chiedendo che venisse divulgata sulla Pagina Facebook “Questura di Matera”, contando sulla immediata divulgazione, come è stato prontamente fatto come si vede dalla foto unita in allegato.

Una Volante prontamente allertata è immediatamente intervenuta dirigendosi verso via XX Settembre.
Ma, non appena hanno avvistato in lontananza la Volante, le due scaltre donne hanno lasciato immediatamente l’anziano e si sono dileguate nei vicoli vicini.

Sono in corso servizi della Polizia di Stato sul territorio per individuare e bloccare le due donne e possibili altri abili truffatori, spesso forestieri, che anche a Matera si aggirano mettendo in atto espedienti a volte semplici a volte fantasiosi per carpire la buona fede delle persone più vulnerabili.

Per gli anziani: diffidate di chi vi chiede soldi con insistenza. Per i cittadini: aiutateci con le vostre segnalazioni di situazioni sospette a cui assistete a proteggere le persone delle fasce più deboli come gli anziani e ad impedire che rimangano vittime di truffa.

Share Button