Arrestato a Bari un corriere spagnolo della droga. Trasportava 9 chili di Marijuana

Nascondeva circa nove chilogrammi di marijuana nel serbatoio della sua auto. Con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti, la Guardia di Finanza di Bari e funzionari della Dogana hanno arrestato nel porto barese un 48enne spagnolo del quale non hanno reso noto il nome. L’uomo viaggiava a bordo di una Citroen C4 Picasso con targa svizzera appena sbarcata da una motonave proveniente dall’Albania. Durante i controlli i militari hanno notato una piccola botola realizzata artigianalmente sotto il sedile posteriore. La botola dava diretto accesso al serbatoio con il carburante nel quale, insieme con il gasolio, sono stati trovati i sacchetti con la droga. Lo stupefacente, immerso nella benzina, era avvolto da una pellicola intermedia di polvere di caffè, usata per coprire l’odore della marijuana. La droga è stata sequestrata, il corriere arrestato in flagranza e condotto nel carcere di Bari.

Share Button