Terremoto, la Protezione civile della Puglia invia la colonna mobile

Nove persone e due unità cinofile per supportare i soccorsi

Anche la Regione Puglia si è attivata per il sostegno alle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia. Dopo l’invio di due funzionari specializzati della Protezione Civile regionale nelle prime ore dopo il sisma che hanno immediatamente raggiunto la Sala Operativa Integrata di Macerata, che coordina i soccorsi, è stata disposta la partenza della Colonna Mobile della Protezione Civile pugliese insieme a un tecnico e a 6 volontari dei Coordinamenti di Foggia e della Bat per le attività di montaggio e di attivazione delle tende sociali e dei generatori. Sul posto anche due cani del servizio cinofilo di Troia, che hanno lavorato subito dopo il terremoto alla ricerca di eventuali persone rimaste sotto le macerie.

Share Button