Matera, rapinato un portavalori in via La Martella; bottino 180mila euro

Matera – Due persone, che hanno agito a visto scoperto, hanno rapinato nella mattinata di martedì a Matera un portavalori, aggredito nella zona di via La Martella e costretto a consegnare una busta che aveva appena ritirato da un negozio di compro oro e che conteneva oggetti preziosi per un valore di circa 180 mila euro. La rapina è avvenuta quando il portavalori – dipendente di una società con sede in Campania – aveva appena ritirato la busta contenente i preziosi nel negozio e si stava dirigendo verso il furgone, in sosta nei pressi di un bar della zona. I due rapinatori si sono fatti consegnare la busta e sono fuggiti a bordo di un’auto, una lancia Musa, forse guidata da un complice. Immediato l’intervento delle Forze dell’ordine. Indagano sull’episodio gli uomini del nucleo investigativo del Comando provinciale dei Carabinieri.

Share Button