San Fele (PZ). La Forestale ha denunciato due persone accusate di incendio colposo

Due persone sono state denunciate in stato di libertà dal Corpo forestale dello Stato, a San Fele (Potenza), con l’accusa di incendio colposo. Alla denuncia si è arrivati durante indagini su un incendio che aveva interessato colture abbandonate, uliveti e vigneti: gli agenti forestali erano intervenuti su richiesta di un cittadino. Gli accertamenti, condotti col sistema detto “Metodo delle evidenze fisiche”, hanno portato gli agenti a risalire “con precisione al punto d’innesco dell’incendio”, un fabbricato vicino alla zona bruciata. Due persone, di 27 e 34 anni, per bruciare del materiale vegetale per pulire il fabbricato, hanno perso il controllo delle fiamme, facendo propagare. (ANSA).

Share Button