Xylella: nel Brindisino 3 nuovi focolai in zona contenimento

Ulivi - XylellaBrindisi – Tre nuovi focolai di Xylella Fastidiosa sono stati individuati a Francavilla Fontana, nel Brindisino: si trovano all’interno della fascia di contenimento, così come riportato sulle mappe pubblicate sul sito della Regione Puglia e dedicate all’emergenza Xylella. Del focolaio fanno parte una quindicina di alberi che, non ricadendo nel cuore della zona infetta, dovrebbero essere abbattuti. Non c’è però l’obbligo, come in quella di contenimento, di estirpare anche le piante che si trovano nel raggio di 100 metri. Su altri ulivi, sui quali in zona sono stati effettuati monitoraggi, sono in corso le analisi di cui si attende l’esito.

Share Button