Melfi (Pz). Saluto “di troppo” alla fidanzata, 26 enne accoltellato in strada

MelfiUn saluto di troppo o comunque mal digerito che poteva costare la vita. E’ il gesto scatenante che ha portato ad un accoltellamento avvenuto nelle scorse ore in strada a Melfi, nel potentino.
I fatti – riportati dal sito Melfi Live – nella serata di ieri in piazza Bettino Craxi, dove un minorenne si trovata in compagnia della fidanzata poi oggetto delle attenzioni. A farne le spese un 26 enne, reo di aver infastidito la coppia con il suo comportamento, poi aggredito all’addome con un coltello da cucina. Pronto l’intervento dei sanitari e la corsa all’ospedale federiciano dove è stato operato d’urgenza e si trova in prognosi riservata. Il minorenne è stato fermato dagli inquirenti ed ha subito ammesso le responsabilità. Da quanto si apprende, è stato denunciato per lesione aggravata e porto ingiustificato di arma in luogo pubblico.
Share Button