Arrestati per danneggiamento e violenza privata due migranti a Viggianello (PZ)

Due extracomunitari sono stati arrestati dai Carabinieri, a Viggianello (Potenza), con le accuse di interruzione di servizio pubblico, resistenza a pubblico ufficiale, violenza privata e danneggiamento.

I due, insieme ad altri extracomunitari, hanno protestato dopo essere stati trasferiti da un centro di Chiaromonte a Viggianello: hanno occupato una strada provinciale e danneggiato la segnaletica, utilizzando dei picchetti di legno per bloccare i veicoli in transito. All’arrivo dei Carabinieri, i due arrestati hanno aggredito e spintonato alcuni militari e sono stati arrestati. (ANSA).

Share Button