Bimbo morto durante il parto a Bari, otto gli indagati tra medici ed infermieri della Mater Dei

Quattro medici e quattro infermieri della clinica Mater Dei di Bari sono indagati per omicidio colposo in relazione alla morte di un bambino durante il parto.

La vicenda risale al 15 maggio. La partoriente, una 36enne di Bisceglie, aveva un parto programmato per lunedì 16 maggio. Stando alla denuncia, la sera del 14 maggio avrebbe avvertito dolori e perdite, e avrebbe sentito il feto muoversi in modo strano. Avrebbe quindi chiamato il suo ginecologo il quale l’avrebbe rassicurata dandole appuntamento in clinica l’indomani mattina. Giunta la domenica, a prima ora, alla Mater Dei, la donna sarebbe stata sottoposta ad un tracciato che avrebbe evidenziato sofferenza fetale.

Fu quindi sottoposta al parto cesareo d’urgenza, ma il piccolo morì durante il parto. Il pm Simona Filoni ha ora disposto l’acquisizione della documentazione sanitaria, ha indagato i sanitari che domenica si occuparono della donna e ha affidato l’incarico per l’autopsia al medico legale Roberto Vaglio e al ginecologo Greco Pantaleo. (ANSA).

Share Button