- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Irsina (MT). Rissa aggravata, arrestati 5 immigrati del centro per richiedenti asilo

Nella tarda serata di giovedì  i Carabinieri del centro in provincia di Matera sono a “Villa Signoriello”, una struttura ricettiva del luogo attualmente destinata ad ospitare cittadini extracomunitari immigrati richiedenti asilo politico dove hanno tratto in arresto cinque giovani, di età compresa tra i 20 ed i 29 anni, quattro dei quali di origini nigeriane ed uno camerunense, residenti nel centro da oltre un anno.

Due gruppi contrapposti si sono azzuffati (pare per futili motivi) nei locali della mensa utilizzando mazze di legno, cinture e varie altre suppellettili.

I Carabinieri presso Villa Signoriello a Irsina (MT)

I Carabinieri presso Villa Signoriello a Irsina (MT)

Due di loro, stando a quanto riportato dai Carabinieri erano già stati individuati e segnalati in precedenza “per atteggiamenti poco corretti assunti in quella comunità”.

I militari rendono noto che “permane alta l’attenzione e viene garantita la costante vigilanza in Irsina da parte dei Carabinieri a riguardo di detto centro, così da seguire da vicino la comunità presente di stranieri oltre che la loro graduale integrazione nel tessuto sociale del paese”.

Share Button