Bolognetti (Radicali Lucani): “Audio contro Commissione Bicamerale d’inchiesta ciclo rifiuti”

“J’accuse” del segretario dei Radicali lucani, Maurizio Bolognetti, nei confronti della Commissione Bicamerale sul ciclo dei rifiuti e illeciti ambientali ad esso correlato, attesa nei prossimi giorni in Basilicata dopo l’ultima inchiesta svolta nel 2000.

A far discutere è una registrazione dello scorso 3 aprile dell’allora senatrice del Partito Democratico e componente dell’organo parlamentare Magda Negri, in audizione con riferimento al lavoro compiuto in Basilicata ed alle 117 pagine di relazione prodotte. “Un polpettone del nulla” – così lo ha definito Bolognetti – minato dalla figura dell’allora PM potentino Salvatore Colella, consulente della Commissione che non avrebbe sollevato alcuna questione ambientale sul territorio nonostante gli anni di battaglie radicali, e del Procuratore Capo di Matera Celestina Gravina, ascoltata dalla Negri a Roma sempre nel 2012.

L’audio, presentato in conferenza stampa, sarà consegnato da Bolognetti alla Procura Distretturale Antimafia ed altri organi competenti. “Una prova documentale – ha affermato l’esponente liberale – che conferma la mancanza delle nostre nostre denunce partite dal 2010, collegate alla gestione petrolifera ed inquinamento delle matrici ambientali e che avevano portato all’esplosione del caso dell’inceneritore Fenice e la realtà dei siti da bonificare. La responsabilità – ha aggiunto – va all’istituzione regionale quanto alla presenza privata.”

Share Button