Gemelli in Senato lo stesso giorno della discussione della Boschi in commissione

La conferma arriva da una nota diramata dall’Ufficio stampa del Senato della Repubblica: era qui in mattinata, la commissione si riunì di pomeriggio

Maria Elena BoschiGianluca Gemelli ex compagno dell’ex ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi indagato a Potenza per corruzione e traffico di influenze illecite secondo quanto ha scritto nei giorni scorsi “il Fatto Quotidiano”  si è recato in Commissione Affari Costituzionali al Senato giovedì 27 novembre 2014. In quei giorni “i petrolieri spingevano per il via libera dell’emendamento sul centro di Tempa Rossa e Gemelli perorava la causa della Total anche sul fronte parlamentare”.

Una nota diffusa dall’ufficio stampa del Senato conferma la presenza del compagno della Guidi nei palazzi, ma di mattina.

“A seguito di verifiche sugli accessi ai Palazzi, risulta che Gianluca Gemelli era presente in Senato il giorno 27 novembre 2014 in mattinata. I lavori della 1a Commissione – Affari costituzionali si sono svolti nel pomeriggio. Si ricorda che durante lo svolgimento delle sedute non è comunque consentita la presenza di persone estranee all’interno delle aule delle Commissioni”.

Share Button