- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Rosy Bindi in missione nel Salento con la Commissione parlamentare antimafia

In uno speciale reportage su TRM network le analisi sul fenomeno della Sacra Corona Unita nelle province di Lecce, Brindisi e Taranto fatte dal presidente della commissione parlamentare antimafia Rosy Bindi al termine dei lavori della commissione, tenuti in Prefettura a Lecce nei giorni scorsi.

“È una mafia ben radicata e la sua forza sta nella sua configurazione reticolare, ovvero non c’è un vertice ma ogni territorio ha la sua ‘famiglia’ e tra le varie organizzazioni c’è una pacifica spartizione del territorio. Particolarità che però comporta una maggiore difficoltà ad ottenere la totale bonifica del territorio. Ciascuna provincia”  detto Bindi “sembra essere un caso a sé, specie Taranto, in virtù dell’influenza soprattutto della parte ionica della ‘ndrangheta calabrese. É questa, secondo noi, la provincia meritevole più delle altre di un’attenzione particolare per il suo grande allarme sociale derivante da una povertà assoluta, perché sappiamo come le mafie si alimentino proprio dall’emergenza sociale”.

Un estratto delle dichiarazioni della parlamentare a capo della Commissione antimafia

Share Button