Potenza. “Per la Sinistra di tutti”. Un incontro per riflettere sulla nascita di un nuovo soggetto politico.

foto (74)Una nuova forza politica della sinistra, che metta insieme sensibilità differenti per un percorso partecipativo. Una “sinistra di tutti” come recita l’inizitiava che si è svolta questo pomeriggio a Potenza, presso il Principe di Piemonte, per confrontarsi sulla partecipazione lucana all’assemblea “Cosmpolitica” che si svolgerà a Roma i prossimi 19-20 e 21 febbraio. La tre giorni romana sarà il punto dal quale partire per le assemblee territoriali ed arrivare, poi, entro fine anno alla celebrazione del congresso nel quale si definirà la forma del nuovo soggetto politico.

Un’alternativa al Partito democratico? “Il Pd – ha detto l’onorevole Vincenzo Folino di Sinistra Italiana – ha dichiarato la sua alternatività da solo. E’ un partito che tende ormai a chiudersi, anzi si apre ad altri mondi, penso ai cuffariani in Sicilia. Noi – ha continuato – speriamo di essere la sinistra delle persone oltre che dei valori e degli ideali”.

Intanto, all’incontro di questo pomeriggio erano presenti, tra gli altri, gli onorevoli Placido (Si-Sel) e Barozzino (Sel), la coordinatrice regionale di Sel, Murante, e il consigliere regionale del Gruppo Misto, Giannino Romaniello che in una nota stampa ha dichiarato “non bisogna avere fretta nel far nascere un altro partitino, ma riaprire un cantiere politico capace di includere e non escludere fatto di attività ed iniziativa politica fra la gente su proposte ed obiettivi concreti capaci di cambiare il verso delle cose”.

Share Button